PrésentationMode d’emploiServices associésRéutilisations

Liste des pages

Catalogue des ouvrages en relation avec celui-ci
Liste des chapitres de ce livre | CosmétologieAlchimie Cliquez ici pour telecharger tout ou partie de ce document au format Adobe PDF (Acrobat) PDF

Cortese , Isabella. I Secreti de la signora Isabella Cortese, ne'quali si contengono cose minerali, arteficiose et alchimiche et molte de l'arte profumatoria
In Venetia : appr. Giovanni Bariletto, 1574.

Les pages sont affichées 100 par 100.
Cliquez sur les flèches pour passer au lot suivant.
Cliquez sur un numéro de page pour
commencer votre lecture à partir de cette page
 

Nombre de pages : 226            1-100 page précédente
[page blanche]
[sans numérotation] [Page de titre]
[page blanche]
[sans numérotation] Al molto rever. Monsignore, il signor Mario Chaboga digniss. Archidiacono di Ragusi
[sans numérotation]
[sans numérotation] Tavola de i capitoli de gli secreti della signora Isabella Cortese
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
[sans numérotation]
1 De gli secreti della signora Isabella Cortese. Libro primo. Contra peste & contra veneno. Cap. I.
2
3
4 Contra peste & veneno, del Re Ferdinando. Cap. 2
5 Colio de perforata, a peste, veleno, & altri mali. Cap. 3
6 Olio di scorpione contre peste, & altri mali. Cap. 4
7 Alle scrofole in quaranta dì. Cap. 5 / Olio ch'in ventiquattro hore salda le ferite. Cap. 6
8 Olio che salda in ventiquattro hore. Cap. 7
9 Olio de veschiche d'olmo, ch'in ventiquattro hore salda le ferite, e vale a levare la nodosità e gomme delle podagre. Cap. 8
10 Colla a ferite senza punti. Cap. 9 / Alla milza. Cap. 10
11 Alle creste che vengono alle donne, per causa del parto, o per altra cagione. Cap. 11 / Alle creste, e morici, sanarle in tre dì Cap. 12 / Alle morici, e fistole & ogni piaga vecchia. Cap. 13 / Alle morici. Cap. 14 / Onguento per la tigna
12 Alli porri sopra la verga. Cap. 16 / Alli porri. Cap. 17
13 Pillule contra il mal Francioso. Cap. 18 / Alli prri della verga. Cap. 19 / Alla tigna. Cap. 20
14 Olio di perforata allo spasmo, & a saldar le ferite. Cap. 21 / Alle scrosole. Cap. 22
15 Alla tigna. Cap. 23
16 Alli cali delle mani pel mal Francese. Cap. 4 [i.e. 24] / A guarire il mal della bocca per il mal francese. Cap. 25 / A far orinare la renella. Cap. 26
17 Per levar i segnali delle ferite fresche. Cap. 27 / Unguento da rogna perfettissimo Cap. 28
18
19 De gli secreti della signora Isabella Cortese. Libro secondo. Opera di Canfora. Particolare di Chirico abbate di Colonia. Capitolo 1.
20
21
22
23
24
25
26
27
28
     Image : Questi sono i vasi della detta opera
29 Pratica di prete benedetto da Viena
30 Il modo di cavar l'anima di Saturno è questo. Cap. 2
31
32 Prattica di tutto questo. Cap. 3
33 Sapone bianco senza fuoco. Cap. 4
34 Osso bianco che diventi di color negro. Cap. 5 / Osso si facci molle fa cosi. Cap. 6 / Inchiostro che in quaranta dì sparisce, e non si vede. Cap. 7 / Scancellar lettere senza guastar carta pergamena
35 Osso bianco che diventi verde. Cap. 9 / A cavare luna fina di Giove. Cap. 10
36 Acque lucis. Cap. 11 / Moltiplicar sapone. Cap. 12
37 A far une pietra come azurro oltramarino. Cap. 13 / Candela da romper ogni ferro. Cap. 14 / Indolcir il ferro. Cap. 15 / Tempera da dare al ferro che tagli l'altro. Cap. 16
38 Tempera che taglia il porfido. Cap. 17 / Fonder il ferro stia al martello. Cap. 18 / A far borace d'Alessandria. Cap. 19 / Borace per fli orasi. Cap. 20
39 Azurro d'argento cosi si fa. Cap. 21 / Terra da getto. Cap. 22
40 Altrimenti a vintiquattro getti. Cap. 23 / Terra da getto. Cap. 24
41 Corregivoli che durano quaranta dì al fuoco. Cap. 26 / Olio di salnitrio semplice. Cap. 27 / Acqua di sal armoniaco. Cap. 28
42 Sal armonico. Cap. 29 / Borace. Cap. 30 / Borace. Cap. 31
43 Borace per fonder, e saldar ogni metallo. Cap. 32 / Sal alembrot che fa fonder, e ridur calcine in corpo. Cap. 33 / Sal alcali. Cap. 34 / Canfora perfetta. Cap. 35
44 Azurro buono. Cap. 36 / Azurro di luna in dieci dì. Cap. 37 / Azurro di luna di dieci dì. Cap. 38
45 Azurro d'argento altrimenti. Cap. 39 / Azurro buono. Cap. 40 / Olio d'arsinico, di zolfo, & come si fa. Cap. 41
46 Terra da getto. Cap. 43 / A far un vaso, o figura bianca. Cap. 44 / Pasta da improntare quello che vuoi. Cap. 45 / A conoscere se l'azurro è buono. Cap. 46 / Reduttione d'argento magnato dall'acqua forte. Cap. 47
47 Scalcinatione dell'acqua forte, e la sua utilità. Cap. 48
48 Pajola come si raffina cavata per acqua forte. Cap. 49
49 Mercurio sollimato come si fà. Cap. 50 / Mercurio de corpi calciati come si cava. Cap. 51
50 Olio de salnitrio, tartaro, e zolfo che filssa l'amalgama. Cap. 52
     Image :
51 Indolcire ogni metallo. Cap. 53
52 A indolcire il sosistico. Cap. 54 / Tempera d'arme. Cap. 55 / Tempera forte altrimenti. Cap. 56
53 Tempera di ferro durissima. Cap. 57 / Altra tempera. Cap. 58 / A indorar ferro. Cap. 59 / Per incavar ferro. Cap. 60
54 A fonder il ferro e farà dolce. Cap. 61 / Fonder ferro. Cap. 62 / Fonder ferro al bianco. Cap. 63 / A far il ferro frangibile da pestare. Cap. 64 / Ferro si sonde con ogn'una di queste cose
55 Acqua ridottiva & ingressiva, e da viso.Cap. 66 / A finare una minera. Cap. 67
56 Mercurio di Saturno cosi si cava. Cap. 68
57
     Image :
58
59
60 A trazettar ottone. Cap. 69 / A far ottone bello. Cap. 70 / Tenta verde bella per colorir osso. Cap. 71
61 A far terra da gettare quello che vorrai di mettallo o piombo. Cap. 72
62 A dare tempera bona a ogni ferro, & a conservarlo dalla rugine. Cap. 73 / A fare fuoco greco. Cap. 74 / Oro potabile. Cap. 75
63
64 De gli secreti della signora Isabella Cortese. Libro terzo. Colla nobilissima a tutte le gioje, e pietre ne gli anelli, & a mettere in muro le pietre di musaico, e d'essa si ponno far belle imagini se folsero di marmo. Ancora si ponno fare i manichi de coltelli, e piatti che paranno d'avorio. Capitolo 1
65 Colla da incolar pietre, e legni tarsiati. Cap. 2 / Colla da incollar gioje, o cristallo sopra il legno. Cap. 3 / Specchi di metallo. Cap. 4 / Color rosso per fiorire & adombrare ogni colore. Cap. 5
66 Ombra d'azzuro. Cap. 6 / A metter l'oro nelli libri. Cap. 7
67 A fare pezzole azurre. Cap. 8 / A fare acqua azurra. Cap. 9 / Colore da scrivere e pignere, fatto di more. Cap. 10
68 Tempera del Verzino da pignere in panno. Cap. 11 / Come si mette l'azurro. Cap. 12 / A profilare tutti i colori attorno attorno. Cap. 13
69 L'ombra di verzino cosi si fa. Cap. 14 / A cavar l'olio di carta. Cap. 15 / A scamosciar la carta pecorina per coprire i lavori. Cap. 16 / A far la pelle rossa scamosciata. Cap. 17
70 A far pelle di color verdissimo. Cap. 18 / A tenger pelle in color granato. Cap. 19 / A tenger la pelle in azurro. Cap. 20
71 A conciar le pelli d'ogni sorte. Cap. 21
72 Concia cruda e presta. Cap. 22 / A fare pelle rossa quando è scamucciata. Cap. 23
73 A tenger refe in rosso. Cap. 24
74 A tenger i capelli in color nero. Cap. 25
75 Olio che fa diventar rossi i capelli. Cap. 26 / Lessiva da far rossi i capelli. Cap. 27
76 Per lavar un lavoro d'oro, e di seta lavorato in tela, o in qual si voglia cosa che restarà come se sosse nuovo. Cap. 28
77 Per lavar oro solo. Cap. 29 / Per lavar i drappi di raso vecchio che pajano nuovi. Cap. 30
78 Per conservar i colori quando si lavano. Cap. 31 / Per cavar macchie d'oro vecchio in panno. Cap. 32 / Per lavar macchier piu forte. Cap. 33 / Per lavar macchie di panno di lana o di seta o damasco. Cap. 34
79 Per levar cera di veluto d'ogni color se non rosso. Cap. 35 / Per levar la cera di saja e di ciambelloto e d'ogni altra cosa. Cap. 36 / Per far azurro. Cap. 37 / Per far borace. Cap. 38
80 Far pece greca perfetta. Cap. 39
81 A tenger li peli bianchi in nero. Cap. 40
82 A cavar macchia d'inchiostro, o d'altro qual si voglià colore temperato con la gomma, o colla, o chiara d'ovo, o con altro, d'ogni panno, e seta. Cap. 41 / A cavar pece d'ogni panno. Cap. 42 / Alla macchia de panno verde. Cap. 43
83 A ridur il colore smarrito d'ogni panno se non di grana. Cap. 44 / A tender il colore nero a un panno lavato, e sera piu bello. Cap. 45 / A tenger filo nero, e bigio. Cap. 46 / A farlo bigio. Cap. 47
Nombre de pages : 226            1-100 page précédente