PrésentationMode d’emploiServices associésRéutilisations

Liste des pages

Catalogue des ouvrages en relation avec celui-ci
Liste des chapitres de ce livre | CosmétologieRecettes, remèdes et médicaments Cliquez ici pour telecharger tout ou partie de ce document au format Adobe PDF (Acrobat) PDF

Ruscelli , Girolamo. De' secreti del reverendo Donno Alessio Piemontese. Prima [-terza] parte
Milano : appresso di Giovann' Antonio de gli Antonii, 1559.

Les pages sont affichées 100 par 100.
Cliquez sur les flèches pour passer au lot suivant.
Cliquez sur un numéro de page pour
commencer votre lecture à partir de cette page
 

Nombre de pages : 592           page précédente 101-200 page précédente
51
[sans numérotation] Ad acconciar l'agro di cedri da usar come disopra è detto / Ottimo et rarissimo secreto delle noci verdi, per lo corpo umano
52
[sans numérotation] A chi fosse scaldato et rifreddato, & à chi fusse indebolito per troppo usar con donne, rimedio molto singolare / Alla lepra, et a chi havesse il viso infocato, & pieno di bruschi, & si fatte brutture, per difetto della mala dispositione del fegato, & dello stomaco
53
[sans numérotation] A chi havesse stranamente ensiati i piedi per caminare, ò per umori corsi, ò per altra cagione / A chi per infermità, ò per malinconia, ò per qual si voglia altra cagione, fosse divenuto lasso & debole di complessione, che à pena si potesse tener in piede, facilissimo & ottimo rimedio / A non imbriacarsi, se ben bevesse tuttoo un giorno vino purissimo & grande. Et è cosa ottima per quelli che hanno la testa debile, et à chi ha da essere à pasti ò conuiti, ove convenga a bevere più sorti di vini
54 A chi havesse percosso o ammaccato mano ò altro membro, con legno, con pietra, ò con altra cosa tale, che non fosse rotta, rimedio conmodissimo & ottimo / Alla gonorea, cioe al flusso del seme, cosi nelle donne come ne gli huomini, che è quando le persone si discolano da se stese ; non volendo rimedio molto eccellente
[sans numérotation] Liquore santissimo, et di niuna spesa, da tener sempre in casa per li bisogni, che sana ogni ferita in due giorni, & ancora conserva la carne à pare del balsamo naturale / Alle ossa marce, et corrot te, & alla carne infistolita, che à i medici sono come mali disperati, & senza rimedio, secreto eccellentissimo sopr'ogn'altro
55 De secreti del reverendo don' Alessio Piemontese, libro secondo. A far'oglio imperiale da profurmasi i capelli, & la barba, & ungersi le mani, & ancora iguanti, et metterne nella lessia quando si lavano le camise, & i faccioletti, cosa da gran principi. Et puossi far con molta spesa, & con poca
[sans numérotation] A far l'oglio di ben, che usano i profumieri, che sia per se stesso odorifero et signorile, quasi con niuna spesa, & farà grandissima fattione nel profumare i guanti, & ogn'altra cosa ove s'adopri
56 Acqua odorifera & molto buona
[sans numérotation] Acqua seconda odorifera / Terza acqua odorifera
57 Acqua quarta odorifera / Acqua quinta odorifera
[sans numérotation] Acqua sesta odorifera / Acqua settima odorifera / Acqua ottava odorifera / Acqua nona odorifera / Acqua decima odorifera
58 Oglio di naranci molto pretioso / Oglio di gelsomini & garofoli
[sans numérotation] Oglio di noci luscate perfettissimo / Oglio di bengioi molte nobile / Oglio di storace eccellentiss. / Oglio di mirra che tiene la carne morbida, & pastosa, et la fa lustra, & vaga
59 Che l'oglio non rancisca / Polvere d'irios / Polvere di violetta / Polvere bianca per sacchetini
[sans numérotation] A far polvere di cipri
60 Sapon bianco muscato / Altro sapon bianco odorifero
[sans numérotation] A far saponetto muscato alla damaschina / A cavar il latte del macalep
61 Polvere di zibetto ottima / Polvere magistrale perfetta / Polvere bianca odorifera / Polvere rossa / Polvere negra
[sans numérotation] Polvere di cipro perfettissima
62 Il altro modo perfettissima / Polvere odorifera et perfetta per tener nelle casse
[sans numérotation] Polvere odorifera / Oglio di bengioi / Polvere odorifera da tenere addosso & nelle casse / Palle contra la peste, che rendono odore ad ogni cosa
63 Liquor reale / Sapon liquido napolitano / A fare sapone muscato
[sans numérotation] Moscardini perfettissimi / Moscardini reali / Stilletti perfetti
64 Oglio bengioi odorifero / Oglio di storace calamita
[sans numérotation] A far'oglio di laudano / Oglio di noci muscate
65 In altro modo / Sapone ottimo et perfetto di diverse cose / Sapone col zibetto
[sans numérotation] Sapon bianco odorifero alla damaschina
66 Profumo damaschino / Profume continuo damaschino / Pomata finissima
[sans numérotation]
67 Altra pomata / Ippocrasso perfetto
[sans numérotation] A far guancialetti di rose profumati
68 Lume odorifero / Compositione di musco, zibetto, & ambracane / Profumo da camere molto perfetto / Sapone napolitano
[sans numérotation] Profume in lucerna / Profumo breve
69 Useletti odoriferi de profumar la camera / Concia di guanti bellissima che dura gran tempo
[sans numérotation] Sevetto bellissimo per profumar guanti & unger le mani
70 Oglio di rose et fiori perfettissimo / Oglio di garofoli molto nobile / A far un profume perfetto, et degno d'ognigran principe, per profumar camere, vestiti, coltri, lenzoli, et ogn'altra cosa
[sans numérotation]
71 Ballote per lavar macchie d'oglio & digrasso / A far pasta per far pater nostri fini & odoriferi
[sans numérotation] Utilissimo et molto commodo secreto per levar subito ogni sorte di macchia da ogni drappo / A levare l'oglio al sapon duro, che è il modo di purgarlo, & levarli il fetore, & cosi purgato resta soave, & atto ad operarsi in ogni mistura, à farne palle profumate, à metterlo in albarelli con liquori che lo tengano liquido per adoperare a lavar le mani
72
[sans numérotation] A cavar macchie di panni d'oro, ò di seta, ò di lana, ò di lino, ò ciambellotto, & d'ogn'altra cosa tale
73 De' secreti del reverendo donn' Alessio Piemontese. Libro terzo. Secreto bellissimo per confettar cedri, & ogn'altro frutto, in sciroppo, cosa molto signorile
[sans numérotation] Modo di purificare et preparare il mele ò il zucchero, per confettare i cedri, & ogni frutto
74 A confettar persiche al modo di Spagna / A far cotognata alla foggia di Valentia, laqual costumano anco i Genovesi, & si fa in pinze ò in focaccie dure
[sans numérotation] A confettar melenzane al modo di Genova in zucchero che son frutti chiamati in Lombardia pomi disdegnosi
75 A far'un a past a di zucchero, con laqual si può formare ogni sorte di frutti, & che gentilezza vi piace, con le sue forme, come sariano piatti, scodelle, tondi, bicchieri, et altre cose simili, per servire à una tavola, tal che nel fine si potrà dar de denti ne i piatti & altri vasi simili, & mangiarli, che sarà di gran spasso à i convitati
[sans numérotation] A far compostadi melloni molto perfetta
76 A far gli melloni dolci & perfetti / A far le scorze di naranci confette, lequali si possono far'in tutto il tempo dell'anno, ma meglio è farle nel mese di maggio, per essergrandi, & le scorze grosse
[sans numérotation] A conciar le noci confettate / A conciar la zucca / A conciar pere moscatelle
77 A conciar le marasche / A far mostaccivoli napolitani, nobili à ogni gran principe, che sono soavi al gusto, consortano lo stomaco, & fanno ottimo fiato
[sans numérotation] Libro de' secreti del reverendo donn' Alessio Piemontese libro quarto. Acqua odorifera et pretiosissima per lo viso, con laquale si possono far facioletti da asciugare il volto, che fanno la carne bianchissima, & colorita, & quanto piu si frega, tanto più vien bello, et durano sei mesi, & è cosa esperimentata, & da Regine
78
[sans numérotation] A far'acqua che fa le carne colorite à chi l'hà pallide / Acqua per far bellissima la faccia / Altr'acqua per far bella la persona di età di quindici anni
79 A far' acqua facile per ogni donna / A far un belletto lustro per ogni gran signora
[sans numérotation] A cavar via le panne dal volto / Ad acconciar l'acqua di vigna, cioè le lagrime delle viti / Acqua perfettissima
80 A far acqua di melloni per far bella carnatura / Impastatura del volto, laquale tenendola otto giorni muta la pelle, & la rinuova bellissima
[sans numérotation]
81 A chi havesse di natura il volto troppo rosso / Per far'acqua di talco perfettissima, da far bellissima carne, et per conservarla lunghissimo tempo
[sans numérotation] Per far'argentata che fa la faccia bianca, rossa, et lucente, & si fa in acque, et non in piastrelle, & di questa usano la maggior parte delle gentildonne d'Italia, benche non tutte la sanno far bene
82
[sans numérotation] Per dar'il lustro et colore sopra la detta argentata / A far'untione d'aviso
83 A far'un rosso per lo viso / A far bello il viso / A far bello il viso in un' altro modo / A far bella la faccia
[sans numérotation] A far' andar via le panne, & far bella la pelle / A far' acqua che imbianchisce il volto / A far bel viso in un' altro modo / Alle lentigini del volto
84 A far'andar via la volatica / A far'andar via li pedicelli / A far'un'acqua che manda via ogni tintura & macchia dalle mani à gli artigiani, & fa le mani bianche, & ancora vale mirabilmente à quelli che sono cotti dal sole / A far un'acque che fa la carne bellissima, & conservala come balsamo pretioso
[sans numérotation]
85 Acqua nobilissima da usar per lavare il volto, il collo, et il petto, laquale è gentile da usarsi, & se nè può far quantità, che quanto piu stà fatta tanto è migliore, & la può usare donna d'ogni grado, che fa la carne bellissima, & non offende i denti, et non par che la donna sia imbellettata ò lisciata, ma che cosi sia di sua natura
[sans numérotation] A far'un rosso nobilissimo per lo viso, che è naturale, & dura molti giorni, & sempre vien piu vago & più bello
86 Altro rosso molto bello per lo viso, et più facile à farsi, et con manco spesa
[sans numérotation] Belletto sopra ogn'altro / A fare i capelli biondi fili d'oro / A far lessia da usar per lavar la testa, laqual oltre che conforta il cervello et la memoria, fa i capelli lunghi, & biondi, & bellissimi
87 Lessia da lavar la testa a chi desidera haver'i capelli negri
[sans numérotation] Oglio da usare a ungersi i cappello ad ogn'hora che li mantiene biondi, lunghi, & lustri come oro brunito / Modo bellissimo da farsi i cappelli biondi facilmente, & senza star'al sole
88
[sans numérotation]
89 Liquore da far cadere i peli, che si può tener fato quanto si vuole, & è conmodo da usare ad ogni occasione
[sans numérotation] Avvertimento intorno al cavar de i peli / Per far che i peli non rinascano, ò per farli nascere mollicini & sottili come prima lanugine
90 A far pezza da levar i peluzzi dal viso, dal collo, & dalle mani
[sans numérotation]
91 Secreto rarissimo, il quale usano le gran signore more, per far che le lor sigliuole non habbiano peli sotto le braccia, ò in altra parte che à lor piaccia che non vi sieno peli. Et questo secreto hebbi io in Soria l'anno. 1521. Da una gran signora, allaquale io, con la gratia del signore, sanai une sua sigliuola, che l'havea dato volta il cervello, & conveniva tenerla legata
[sans numérotation] A far pezzetta di levante che usano le donne per colorirsi / Altra pezzetta a di levante, buona & perfetta
92 A tingere la barba o i cappelli bianchi, & farli negri & bellissimi / Polvere perfettissima per nettar i denti, per fermarli, farli bianchi, & conservar le gingive, et non si può trovar la moglior di questa
[sans numérotation] A far conserva preciosissima per nettar'i denti, confortar le gingive, & far buon fiato
93 Ricordi intorno al far le polveri et conserve per li denti
[sans numérotation] Polvere bianchissima et perfettissima per nettare i denti, et questa è più grata à gran signori, che alcuna dell'altre
94
[sans numérotation] Acqua distillata pretiosissima per far bianchi i denti, et conservarli mirabilmente
95 Tre importantissimi avvertimenti intorno al mantenersi i denti bellissimi & sani, & cosi il fiato / Decottione da lavarsi la bocca per conservar i denti che si dimenano, et per saldare le giengive, nettarle, et incarnarle se sono scalzate
[sans numérotation] A far'un liquore facilmente, et con popa spesa, da usar di continuo per mantener la carne liscia, morbida, & lustra
96 A levar'ogni sorte di macchie dal viso, assotigliar la pelle, & levar le lentigini, & conservar la carnatura bellissima
[sans numérotation] Acqua da far bellissime le mani él viso / A levar segni rimasi per mal francese ò per altro mal nascente
97 De' secreti del reverendo donn' Alessio Piemontese libro quinto. A far'azurro oltramarino perfettissimo
[sans numérotation]
98
[sans numérotation] A far lacca fina di grana
99 A tinger'ossa in color verde / Altro modo di tinger'ossa
[sans numérotation] A tinger'ossa rosse, azurre, & d'altri colori / Secreto bellissimo per tinger legno d'ogni color che volete. Et questo è quello che alcuni mastri di legnami adoprano per far quelle belle tavole da mangiare, & altri lavori di sigure ad ogni colore, et lo tengono tanto secreto, ch'un fratello lo nasconde dall'altro
100 A far'ebeno contrafatto tanto bello che fa vergogna al naturale / A tingere pelli in colore azurro
[sans numérotation] A tingere pelli in color di rubia / A tingere pelli verdi concie in foglia
Nombre de pages : 592           page précédente 101-200 page précédente